Nasce dal cuore dell'italia, arriva al cuore dell'economia





  • 19 novembre 2015

    Delegazione dell’Autorità Portuale di Igoumenitsa all’Interporto delle Marche

    Una due giorni in provincia di Ancona per parlare di proposte progettuali in tema di infrastrutture.

    Si sono svolti martedi 17 novembre presso l’Interporto delle Marche un incontro e una visita all’infrastruttura da parte di una delegazione dell’Autorità Portuale di Igoumenitsa, guidata dal neopresidente Andreas Ntais, con Spyridon Tzafos, membro del consiglio di amministrazione e Kostantinos Grinias, direttore per lo sviluppo ed i progetti comunitari

    Obiettivo dell’incontro l’approfondimento di tematiche relative a proposte progettuali da candidare nell’ambito della call 2015 del CEF (Connecting Europe Facility), pubblicata il 5 novembre scorso e con scadenza il 16 febbraio 2016. Lo stanziamento complessivo del bando è pari a circa 7,6 miliardi di euro, di cui circa 1,1 miliardi accessibili a tutti i 28 Stati membri, mentre la quota restante di 6,5 miliardi di euro è relativa ai fondi di Coesione e rivolta ai seguenti paesi: Bulgaria, Croazia, Cipro, Estonia, Grecia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia e Slovenia.

    Nel corso dell’incontro è stato discusso dell’opportunità di avviare una collaborazione tra l’Interporto Marche e l’Autorità Portuale di Igoumenitsa nello sviluppo e implementazione di un progetto infrastrutturale che sorgerà in un’area restrostante il porto greco, lungo la principale arteria stradale di collegamento tra porto e entroterra.

    Nella giornata di mercoledi 18, l’incontro è proseguito ad Ancona presso la sede dell’Autorità portuale allargando le tematiche della discussione ai collegamenti marittimi ed allo sviluppo di soluzioni intermodali. La delegazione è stata accolta dal presidente Rodolfo Giampieri, dal Segretario Generale Matteo Paroli e da Guido Vettorel, referente per l’AP di Ancona per i fondi europei, la promozione e lo sviluppo del porto.

    Nella foto un momento dell’incontro presso l’AP di Ancona.

 

Interporto Marche Spa - Via Coppetella, 4 60035 Jesi (An) Tel. 0731 605182 - Fax 0731 605779
e-mail: segreteria@interportomarche.it - e-mail certificata: interportomarche@postecert.it
P.Iva, Cod. Fisc. e Iscriz. Reg. Impr. di AN n. 01364690428
Capitale Sociale: € 11.581.963,00 i.v.