Nasce dal cuore dell'italia, arriva al cuore dell'economia




Le novità di Interporto Marche

In questa sezione sono contenute le informazioni destinate al target esterno di Interporto Marche, con particolare riferimento ai comunicati stampa, news, newsletter ma anche informazioni di carattere generale sul mondo delle infrastrutture e dei trasporti in Italia e nel mondo.


  • 30 dicembre 2022

    Contratto preliminare Interporto Marche – DPA

    Contratto preliminare di costituzione dei diritti di servitù tra Interporto Marche spa e DPA srl.

     

    Data di pubblicazione 30 dicembre 2022

    Data di scadenza 14 gennaio 2023.

     

    SCARICA IL DOCUMENTO

  • 30 dicembre 2022

    Nuovo responsabile dell’anagrafe per la stazione appaltante (RASA)

    Nomina nuovo responsabile dell’anagrafe per la stazione appaltante (RASA) di Interporto Marche.

    RICHIAMATA il precedente provvedimento con il quale si nominava Responsabile dell’anagrafe per la stazione appaltante (RASA) il responsabile dell’Ufficio Tecnico Ing. Manuela Marconi, cessato dall’incarico per trasferimento presso il Comune di Jesi;

    CONSIDERATO che il RASA è unico soggetto Responsabile per ogni Stazione Appaltante, intesa come amministrazione aggiudicatrice od altro soggetto aggiudicatore, indipendentemente dall’articolazione della stessa in uno o più centri di costo e che pertanto, alla luce dei sopraggiunti obblighi normativi, è necessario individuare un nuovo soggetto che per competenze ed incarichi ricoperti possa meglio ottemperare allo svolgimento dei compiti attribuiti dalle disposizioni di legge;

    VISTI i poteri assegnati dal CdA di Interporto Marche al dott. Massimo Stronati in qualità di Legale rappresentante e A/D della Società Interporto Marche nel Consiglio del 29 aprile del 2022:

    DISPONE di nominare quale nuovo Responsabile dell’Anagrafe per la Stazione Appaltante (RASA) per Interporto Marche S.p.A. il Dott. Marchetti Giorgio, nato ad Ancona il 09/04/1964 – C.F. MRCGRG64D09A271P – per lo svolgimento di tutti i compiti connessi alla nomina a RASA di Interporto Marche, come previsti dalle vigenti norme in materia.

    SCARICA IL DOCUMENTO

  • 25 novembre 2022

    Procedura di sollecitazione del mercato

    Procedura di sollecitazione del mercato avente ad oggetto il reperimento di ulteriori manifestazioni di interesse rispetto a quella sin qui intervenuta circa l’alienazione di diritti edificatori ed altri diritti reali, funzionalmente connessi, di odierna titolarità della società Interporto Marche Spa.

    Data pubblicazione 25/11/22

    Data scadenza 09/12/22.

    ALLEGATO 1 | ALLEGATO 2 | ALLEGATO 3 | ALLEGATO 4

  • 24 ottobre 2022

    Selezione Agenzie Interinali, a Randstad l’affidamento del servizio di somministrazione

    A seguito dell’ avviso pubblico per la selezione di Agenzie Interinali interessate all’affidamento del servizio di somministrazione lavoro temporaneo di personale tecnico e amministrativo presso  Interporto Marche S.p.A, ai sensi dell’art. 36 comma 2 lett. a) del D.Lgs. n. 50/2016, redatto dall’ Interporto Marche e pubblicato sul suo sito in data 29 settembre 2022,  hanno risposto due Agenzie, manifestando il loro interesse: Randstad Italia spa e Synergie Italia Agenzia per il lavoro.

    A seguito della manifestazione di interesse, le Agenzie interinali sono state invitate a formulare la migliore offerta per la somministrazione di due  lavoratori (una figura amministrativa ed un tecnico, entrambi V livello) entro il termine del 20 ottobre 2022 alle ore 18, con l’ avviso che  la stessa dovrà corrispondere un trattamento retributivo, tenuto conto di tutte le sue componenti, non inferiore a quello stabilito dalle leggi e dal CCNL di riferimento. Ai fini della presentazione dell’offerta ed alla verifica dell’effettivo adempimento agli obblighi prescritti dalla Legge, il trattamento retributivo orario dovuto per le figure richieste dovrà tenere conto del costo orario: dell’Iva e delle Festività, malattia e ratei di ferie a carico dell’Azienda.

    Entro il termine richiesto sono giunte ad Interporto Marche due offerte:

    - Randstad Italia spa, con costo orario di lavoro per entrambe le due figure richieste pari a: euro 18,03.

    - Synergie Italia Agenzia per il lavoro, con i seguenti costi orari di lavoro: per la figura amministrativa euro 18,49, per la figura tecnica  euro 18,51.

    Considerate quindi le offerte inviate, sulla base delle richieste espresse da Interporto Marche,  in seguito all’ iter dalla stessa posto in atto, risulta quindi, quale migliore, l’offerta espressa da Randstad Italia spa.

    Il Presidente

    Dr.Massimo Stronati

  • Avviso pubblico Interporto Marche 29 09 2022

    29 settembre 2022

    Avviso pubblico per la selezione di Agenzie Interinali

    Avviso pubblico per la selezione di Agenzie Interinali interessate all’affidamento del servizio di somministrazione lavoro temporaneo di personale tecnico e amministrativo presso  Interporto Marche S.p.A, ai sensi dell’art. 36 comma 2 lett. a) del D.Lgs. n. 50/2016.

    Interporto Marche S.p.A intende procedere ad una indagine di mercato con offerta al fine di individuare gli operatori economici da invitare alla procedura per l’affidamento del “servizio di somministrazione lavoro tem poraneo”.

    L’avviso è rivolto esclusivamente alle Agenzie interinali in possesso dei requisiti specificati al punto 5. Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni di interesse per favorire la partecipazione e la consultazione del maggior numero di Agenzie interinali, in modo non vincolante per l’Amministrazione comunale.

    Con il presente avviso non è indetta alcuna procedura di gara, la manifestazione di interesse ha l’unico  scopo di individuare Agenzie interinali cui affidare il servizio de quo senza che vi sia una successiva procedura indetta dall’Ente. Si tratta di un’indagine conoscitiva finalizzata all’individuazione di Agenzie interinali nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza.

    Gli operatori economici interessati all’affidamento, qualificati secondo quanto indicato nel presente avviso, sono invitati a presentare apposita domanda in conformità alle prescrizioni di cui al punto 6).

     

    1 DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL’AMMINISTRAZIONE PROPONENTE

    Ente: Interporto Marche S.p.A;

    Indirizzo: Via Coppetella, 4, 60035 Jesi (AN);

    Partita lva / Cod. Fiscale: 01364690428;

    Sito internet: www.interportomarche.it;

    Pec: interportomarche@postacert.it

     

    2 OGGETTO

    Servizio di somministrazione di lavoro temporaneo presso Interporto Marche S.p.A per personale tecnico e amministrativo. L’Inquadramento del Livello del personale interinale verrà concordato con l’amministratore  unico secondo le reali esigenze del servizio. Per le figure individuate di volta in volta dovrà essere applicato il CCNL del settore di riferimento.

     

    3 PROCEDURA DI SCELTA DEL CONTRAENTE

    Con il presente avviso non è posta in essere alcuna procedura concorsuale, di gara di appalto o procedura ristretta ed è conoscitiva dell’offerta di mercato. Il presente avviso non è finalizzato alla for mazione di elenchi di ditte di fiducia, ma è limitato all’espletamento del singolo intervento indicato in oggetto ed è rivolto ad acquisire la conoscenza dell’esistenza di operatori economici interessati e quindi potenzialmente contraenti. Le richieste di manifestazione di interesse pervenute non saranno  in alcun modo vincolanti per l’Amministrazione.

     

    4 IMPORTO COMPLESSIVO DELL’APPALTO E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

    Ai lavoratori somministrati dall’agenzia interinale aggiudicataria, la stessa dovrà corrispondere un trattamento retributivo, tenuto conto di tutte le sue componenti, non inferiore a quello stabilito dalle leggi e dal CCNL di riferimento. Ai fini della presentazione dell’offerta ed alla verifica dell’effettivo adempimento agli obblighi prescritti dalla Legge, il trattamento retributivo orario dovuto per le figure richieste dovrà tenere conto del costo orario:

    - dell’Iva;

    - delle Festività, malattia e ratei di ferie a carico dell’Azienda.

    L’agenzia che avrà inviato apposita istanza di interesse alla partecipazione secondo il modello alle- gato sarà invitata alla successiva procedura di affidamento mediante trattativa diretta (in presenza di unico operatore economico) o richiesta di offerta (Rdo) in presenza di più operatori economici che avranno dato la disponibilità alla fornitura del servizio in parola, con richiesta di offerta economica a ribasso sul prezzo posto a base di gara (AGGIO), determinato con successivo atto.

     

    5 SOGGETTI CHE POSSONO PRESENTARE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

    Possono partecipare alla procedura le agenzie interinali presenti nel territorio nazionale iscritte all’Albo informatico delle agenzie per il lavoro ai sensi del D.M. 23/12/2003 ex art. 2 co. 1, previa autorizzazione ministeriale rilasciata ai sensi dell’art. 4 del D.Lgs. 276/2003. Saranno esclusi dalle  procedure di affidamento le agenzie che hanno concluso contratti di lavoro subordinato o autonomo o comunque hanno attribuito incarichi ad ex dipendenti o ex collaboratori dell’amministrazione che abbiano esercitato, negli ultimi tre anni di servizio, poteri autoritativi o negoziali per conto dell’amministrazione stessa nei confronti della medesima agenzia, per il triennio successivo alla cessazione del rapporto. Nel contratto di affidamento così come nei contratti di somministrazione sarà inserita  una clausola di impegno ad osservare le disposizioni di cui sopra.

     

    6 MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE

    Le agenzie interessate a partecipare possono inviare la propria istanza di partecipazione uti- lizzando esclusivamente il modulo allegato, corredato del DGUE debitamente compilato, da far pervenire all’Amministrazione, entro le ore 12:00 del giorno 07.10.2022 tramite PEC alla casella interportomarche@postacert.it con il seguente oggetto: “Avviso di manifestazione d’interesse con offerta per la selezione di Agenzie Interinali”.

    Per la trasmissione della domanda e della relativa documentazione tramite (PEC) farà fede la ricevuta  di consegna rilasciata dal gestore.

    Si precisa che il servizio PEC ha validità legale solo se entrambe le e-mail, quella da cui s’invia e quella in cui si riceve il messaggio, sono e-mail di posta certificata. Non si terrà conto e, quindi, saranno escluse automaticamente dalla procedura di selezione, le manifestazioni d’interesse pervenute dopo la scadenza o con modalità diverse da quella indicata.

    La mancanza dei documenti richiesti o la non conformità a quanto richiesto dal presente avviso, comporterà la non ammissibilità della richiesta e l’esclusione dalla selezione.

    Il termine di presentazione della candidatura è perentorio e farà fede la data e l’orario di arrivo. A pena di nullità, la dichiarazione di manifestazione di interesse deve essere sottoscritta dal Legale Rappresentante dell’impresa interessata, corredata da copia fotostatica di un documento d’identità del sottoscrittore o di un documento di riconoscimento equipollente in corso di validità; oppure do vrà essere firmata digitalmente.

    Le agenzie interinali interessate dovranno dichiarare il possesso dei sopra citati requisiti presentando domanda di partecipazione sottoscritta dal legale rappresentante dell’agenzia, secondo il fac-simile allegato A) al presente avviso, corredata del DGUE debitamente compilato.

    Non sono ammesse candidature aggiuntive o sostitutive pervenute dopo la scadenza del termine di ricezione indicato nel presente Avviso.

     

    7 AVVIO DEL SERVIZIO

    Il servizio dovrà essere avviato entro e non oltre le 48 ore successive alla comunicazione di aggiudicazione.

     

    8 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E ACCESSO AGLI ATTI

    Ai sensi del D.Lgs n. 196/2003 e s.m.i., si precisa che il trattamento dei dati personali sarà improntato a liceità e correttezza nella piena tutela dei diritti dei concorrenti e della loro riservatezza. Il tratta- mento dei dati ha la finalità di consentire l’accertamento della idoneità dei concorrenti a partecipare alla procedura di affidamento di cui trattarsi. Il trattamento dei dati inviati dai soggetti interessati si svolgerà anche conformemente alle disposizioni contenute nel D.Lgs. n. 50/2016 per la finalità unicamente connesse alla procedura di affidamento del servizio. Si informa che i dati dichiarati saranno utilizzati dagli uffici esclusivamente per l’istruttoria dell’istanza presentata e per la formalità ad essa connesse. I dati non verranno comunicati a terzi. Il presente avviso è pubblicato sul sito web istituzionale della società ed è visibile all’indirizzo internet:  www.interportomarche.it

    L’Amministrazione societaria si riserva la facoltà di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato, senza che i soggetti richiedenti possano van- tare alcuna pretesa.

    Il Responsabile del Procedimento, ai sensi dell’art. 31 del D.Lgs n. 50/2016 e s.m.i., è il Massimo Stronati.

    Per informazioni è possibile inviare mail all’indirizzo: segreteria@interportomarche.it

     

    SCARICA L’ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

     

    SU RICHIESTA SI COMUNICA CHE AL MOMENTO IL LIVELLO DI INQUADRAMENTO SARÀ IL QUINTO IL LIVELLO CCNL CONTRATTO COMMERCIO TERZIARIO.

  • adristarter_logo

    18 novembre 2016

    Ancona 23/11/2016, evento seminariale del progetto europeo ADRISTARTER sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione applicate al settore dei trasporti

    Si terrà il 23 Novembre, dalle 09:00 alle 17:30, a Portonovo di Ancona (presso l’Hotel Excelsior “La Fonte”), il seminario di innovation brokering “La politica del trasporto pubblico per UE, Italia e Regioni: il ruolo dell’ICT nella riorganizzazione di servizi e sistemi di trasporto intelligenti”, organizzato nell’ambito del progetto IPA ADRISTARTER (www.adristarter.eu).
    » leggi tutto

  • venezia2607

    26 luglio 2016

    Progetto Carica: meeting a Venezia con i partner

    I partner provenienti da Italia, Grecia, Croazia, Montenegro e Bosnia-Herzegovina del progetto CARICA – Capitalization of Adriatic-Ionian Reliable Intermodal Connections to support the Eusair Action plan, nell’ambito del programma Ipa Adriatico si sono ritrovati lunedì 25 luglio a Venezia per una giornata di aggiornamento.
    » leggi tutto

  • logo_titolo

    23 luglio 2016

    Lunedì 25 luglio a Venezia il meeting del progetto Carica

    Proseguono le attività del progetto CARICA – Capitalization of Adriatic-Ionian Reliable Intermodal Connections to support the Eusair Action plan, approvato a maggio 2016 nell’ambito del programma Ipa Adriatico.
    » leggi tutto

  • Interporto_logo

    24 giugno 2016

    Pesaresi: “Lascio dopo 17 anni un’infrastruttura avviata ed una società che ha importanti prospettive”

    Nel corso della conferenza stampa indetta dal Comune di Jesi, Roberto Pesaresi, per 17 anni alla presidenza della società Interporto Marche Spa, ha informato che, nell’assemblea dei soci fissata per martedì 28 giugno che rinnoverà i vertici, il suo nome non sarà più tra i disponibili.

    » leggi tutto

  • IMG_20160616_102140434

    20 giugno 2016

    ADRISTARTER, a Chieti il Kick-off Meeting

    Si è svolto a Chieti, presso la sede della locale Camera di Commercio, il Kick-off Meeting del progetto “ADRISTARTER – Advanced Development of macroRegional Infrastructures and Services for Transport and Accessibility of Residents, Tourists and EnteRprises” finanzianto nell’ambito del programma comunitario IPA Adriatic CBC 2007-2013. » leggi tutto

 

Interporto Marche Spa - Via Coppetella, 4 60035 Jesi (An) Tel. 0731 605182 - Fax 0731 605779
e-mail: segreteria@interportomarche.it - e-mail certificata: interportomarche@postecert.it
P.Iva, Cod. Fisc. e Iscriz. Reg. Impr. di AN n. 01364690428
Capitale Sociale: € 11.581.963,00 i.v.